Amministrazione Trasparente
Albo pretorio online
AVCP
Accessibilità siti web
Accessibilità siti web
Ufficio Relazioni Pubblico
Elenco siti tematici

Agenda

Ultimo mese Agosto 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 31 1 2 3 4
week 32 5 6 7 8 9 10 11
week 33 12 13 14 15 16 17 18
week 34 19 20 21 22 23 24 25
week 35 26 27 28 29 30 31
Nessun evento

Statistiche

"La geologia nel bicchiere"

geologia 

Il seminario si è aperto con la proiezione del video “Murgia”, 2° classificato nel contest di foto e videomaking del Parco nazionale dell’Alta Murgia, a cura di Alfredo Melidoro.
Dopo i saluti istituzionali di Raffaele Lopez, Presidente di Sigea Puglia e Francesco Stragapede, referente Sigea della Toscana, ma di origini ruvesi, che hanno magistralmente organizzato e condotto l’evento in Puglia, dell’assessore comunale alla Cultura Monica Filograno, di Salvatore Valletta dell’Ordine dei Geologi della Puglia e di Giacomo Carreras dell’Ordine degli Agronomi e Forestali, hanno fatto seguito gli interventi della professoressa Luisa Sabato del Dipartimento di Biologia dell’Università di Bari, che ha relazionato su “Il patrimonio geologico della Puglia”, incuriosendo gli alunni sulle relazioni esistenti tra i mitici sauri della nostra zona e il nostro genoma, di Vincenzo Iurilli (Dipartimento di Scienze della Terra e GeoambientaliUniBa) e Mariano Fracchiolla (Dipartimento di Scienze Territoriali e Ambientali – UniBa) che hanno presentato un excursus molto interessante su “Paesaggio, vigneti e geodiversità nelle Terre di Federico II”, condotto attraverso l’analisi comparativa di immagini molto suggestive del nostro territorio e mappe geofisiche corrispondenti.


Dopo il break i lavori sono proseguiti con l’intervento del professor Cataldo Tandoi docente dell’IISS “R. Lotti – Umberto I°” di Andria, nonché rappresentante dell’associazione “Terra Nostra” che già da tempo si interessa dei temi legati alla tradizione alimentare della nostra terra e alla relazione tra alimenti e nutrigenetica; il professore ha incuriosito i partecipanti con “La terra nei nostri calici”; dopo di lui sono intervenuti Luigi Tarricone su “Cambiamento climatico e gestione del vigneto in ambiente caldo-arido”; interessante l’intervento tecnico “Vini di Puglia: caratteri enologici territoriali” del dottor Giuseppe Capurso, enologo e consulente vitivinicolo, ex alunno del nostro Istituto che nell’intervallo ha conversato con i ragazzi più giovani invitandoli ad uno studio proficuo. Durante la pausa pranzo il confronto è proseguito in modo informale, ma non meno proficuo sotto l’aspetto del relazioni personali dove ha fatto da collante il vino della nostra azienda versato nei calici.
I lavori sono proseguiti con “Recupero e valorizzazione di antichi vitigni autoctoni pugliesi: realtà e prospettive” del dottor Pierfederico La Notte del Cnr; “L’importanza del recupero e della valorizzazione della biodiversità viticola alla luce dei cambiamenti climatici” di Gianvito Masi dell’Odaf di Bari; “Vocazionalità dell’ambiente alla coltivazione della vite: ambiente pedologico” di Vincenzo Verrastro del Ciheam di Bari, che ha suscitato grande interesse negli addetti ai lavori con il suo intervento riferito alla terra di Gioia del Colle. Infinehanno chiuso i lavori Marcello Mastrorilli -di rientro da un viaggio di lavoro e confronto in Ungheria- e Daniela De Benedetto su “La viticoltura dell’ambiente murgiano: utilizzazione agronomica del territorio e proximal sensing”, relazione che ha attirato l’attenzione degli alunni su le nuove frontiere del settore, l’agricoltura 4.0.
Alle 17 gli alunni hanno beneficiato della visita tecnica guidata in cantina dove è intervenuto il dottor Massimo Tripaldi, enologo della Cantina di Ruvo di Puglia, che si è speso sull’importanza dello studio, della conoscenza delle lingue, dell’esperienza che viene solo da anni di sacrificio; grande l’attenzione degli alunni dell’indirizzo “ Viticoltura ed Enologia”, tante le domande soprattutto sul ruolo dell’enologo e sul percorso di studi, molte le informazioni rivolte anche al Presidente della cantina su aspetti gestionali, mentre i loro occhi si animavano di passione parlando con maturità e competenza con gli esperti di temi di loro interesse. Dal colloquio è emerso soprattutto il ruolo non indifferente della ricerca scientifica in un settore che cerca di affermarsi in tutto il mondo con prodotti di pregio. Si ringraziano quanti hanno reso possibile l’evento, in primis Raffaele Lopez presidente di Sigea Puglia e Francesco Stragapede, referente Sigea della Toscana, per aver dato ai nostri alunni una grande opportunità di formazione e relazione con le attività operative e produttive del territorio.

Abbiamo 24 visitatori e nessun utente online

Portale Alma Diploma

Build your School, shape your future

PROGETTI FSE-FESR

Portale Alternanza Scuola/Lavoro

Eicenter Certipass
Test Center ECDL

Scuola in chiaro

La nostra Scuola in Inglese
La nostra Scuola in Inglese
Registro elettronico Docenti
Registro elettronico Famiglie
Unità Didattiche di Apprendimento

Trinity College

Il Coding

Test Center Cert-Lim AICA
Portale Comenius
Portale PON F3
Inclusione scolastica

Portale Impresa Formativa Simulata

Area di Professionalizzazione

Piano Triennale dell'Offerta Formativa

Rapporto di Auto Valutazine

Piano di Miglioramento

Progetto giornalino scolastico

Portale click lavoro

Portale Esami di Stato (MIUR)

Orienta Lavoro Giovani

Partner dell'istituto

Scuola in Sicurezza